Ensemble “J.M. Anciuti”

L’Ensemble J.M. Anciuti nasce nel 1984 dalla collaborazione artistica fra Alfredo Bernardini e Paolo Pollastri. Riscoprendo il repertorio barocco per Trio d’ance, è stato protagonista di 3 CD editi dalla Tactus, con monografie di A. Vivaldi, G. Sammartini e G.B. Platti.

Nel corso degli anni l’organico, anche in base al repertorio eseguito, ha visto la partecipazione di affermati artisti come i violinisti S.Montanari e P.Piomboni, i violoncellisti L.Piovano, M.Valli e G.Nasillo, il flauto traverso di C.Rufa e M.Gatti, il flauto dolce di D.Bellugi, i clavicembalisti R.Alessandrini, S.Rambaldi, G.Losco e per una serie di produzioni intorno a J.S.Bach si è avvalso pure della preziosa collaborazione di K.Gilbert.

Gli oboisti Paolo Pollastri e Simone Bensi utilizzano una copia di uno strumento di J.M.Anciuti del 1725, fatta da M.Losappio, il cui originale si trova al Museo Arcivescovile di Palazzo Rospigliosi a Pistoia. Francois de Rudder suona su una copia, da lui stesso costruita, di un fagotto di J.M.Anciuti datato 1725 e appartenente a un collezionista milanese.

  • Paolo Pollastri e Simone Bensi, oboi barocchi
  • François de Rudder, fagotto barocco
  • Rossella Giannetti, clavicembalo

Ensemble “J.M.Anciuti” @ AMF 2018
Data: 26 agosto
Orario: 17.00
Luogo: Chiesa di San Giacomo – Forni di Sopra

 

Consulta i cv di Paolo PollastriFrançois de RudderRossella Giannetti

Orchestra da camera del FVG

L’Orchestra da Camera del Friuli Venezia Giulia è composta dai violini primi Alessandra Carani, Barbara Cavo, Nicola Mansutti, Anna Del Bon, Snežana Aćimović, Felipe José Kopušar Prenz; dai violini secondi Michela Dapretto, Matteo Ghione, Marco Zanettovich, Raffaella Petronio; dalle viole Daniela Bon, Eugenio Bernes; dai violoncelli Marianna Sinagra e Cecilia Barucca Sebastiani; dal contrabbasso: Franco Feruglio e dal clavicembalo Alessandra Sagelli.
Sorta nel 1989 per iniziativa dell’Associazione musicale Aurora Ensemble, svolge la sua attività con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia.

 

Orchestra da Camera @AMF
Concerto:
Luogo:
Data:

Dorelab Quartet

Il DoReLab Quartet nasce all’interno del Double Reed Laboratoy, laboratorio internazionale permanente di musica d’insieme per strumenti ad ancia doppia che ha luogo a Palmanova (Ud), con l’intento di divulgare la conoscenza di questi strumenti e del loro repertorio.

Dedito sia alla riscoperta di un repertorio assai fiorente e d in voga nel XVII e XVIII secolo, sia all’esecuzione di brani di recente composizione, il gruppo è formato da docenti e collaboratori del DoReLab: Evaristo Casonato, docente di oboe presso il Conservatorio “A.Scontrino” di Trapani, Claudia Pavarin, 1° oboe dell’Orchestra del Teatro dell’Opera di Lubiana, Enrico Cossio, 1° oboe della Mitteleuropa Orchestra del FVG e Alarico Lenti, docente di fagotto presso il Conservatorio”J. Tomadini” di Udine.

  • Claudia Pavarin, oboe
  • Evaristo Casonato, oboe
  • Enrico Cossio, corno inglese
  • Alarico Lenti, fagotto

DoreLab Quartet @ AMF 18
Data: 19 maggio
Orario: 18.00
Luogo: Bled (Slovenia)

Consulta i cv di Claudia PavarinEvaristo CasonatoEnrico Cossio,
Alarico Lenti

LowBb Bassoon Cluster

LowBb Bassoon Cluster è composto da:

  • Giorgio Mandolesi, Solo Fagottista dell’Orchestre de Paris, Professore di fagotto moderno e antico presso la ZHdK-Zurcher Hocschule der Kunste (Zurich, Svizzera) e di fagotto antico presso il CNSMDP-Conservatoire National Superieur de Musique et de Danse de Paris.
  • Alessio Pisani, docente di fagotto presso Conservatorio N. Paganini di Genova.
  • Massimo Ferretti, primo fagotto dell’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna.
  • Maurizio Barigione, secondo fagotto presso l’Orchestra del Teatro Massimo di Palermo e docente di fagotto presso il Conservatorio “A. Scontrino” di Trapani.

LowBb Bassoon Cluster @ AMF 18
Data: 8 aprile
Orario: 12.00
Luogo: Sala d’onore del Municipio, Palmanova

Summer Camp

Dorelab Summer Camp, campus musicale di oboe e fagotto aperto agli studenti ed amatori di ogni livello, la cui docenza sarà affidata a rinomati musicisti e specialisti del settore, come il:

  • M°Paolo Pollastri, 1° oboe solista dell’Accademia di Santa Cecilia a Roma.
  • M°Paolo Calligaris, 1° fagotto dell’Orchestra Filarmonica Slovena.
  • M°Evaristo Casonato, docente di oboe al Conservatorio di Trapani.
  • M°Enrico Cossio, 1° oboe della FVG Mitteleuropa Orchestra.
  • M°Giorgio Bellò, 1° fagotto della FVG Mitteleuropa Orchestra.

Conferenze

  • Conferenza sull’opera e l’attività di Giovanni Maria Anciuti in merito agli ultimi studi condotti dal prof. Francesco Carreras, già docente dell’Università di Pisa.
  • Conferenza e presentazione in anteprima nazionale della copia del controfagotto Anciuti realizzato dal liutaio Alberto Ponchio, il cui originale è custodito presso il Mozarteum di Salisburgo, partner del Festival.
  • Esposizione di copie moderne di strumenti Anciuti a cura del liutaio Alberto Ponchio (Vicenza), e Francois De Rudder (Firenze), che suonerà un fagotto copia di Anciuti da lui stesso costruito